MomArte srls
Call Us Today! 1.555.555.555 |info@yourdomain.com

Cos’è la pittura ad olio: un’introduzione

By |2019-06-12T09:21:33+02:0022 Ottobre 2018|Tipi di pitture|0 Comments

Sono ancora tanti, oggigiorno, i novelli artisti che si imbattono nella scelta fatale senza sapersi decidere: colori ad olio o acrilici? Da una parte, la storia stessa della pittura, con quelle stesse tinte utilizzate da Leonardo Da Vinci per la Gioconda o per la Vergine delle rocce. Dall’altra, la modernità, i polimeri e le resine artificiali, frutto ancora giovane del ventesimo secolo. Oggi, in questo articolo, parteggeremo per la prima ipotesi, ovvero per i colori ad olio: spiegheremo brevemente la loro origine e la loro storia, delineeremo le loro caratteristiche principali, i vantaggi e gli svantaggi, e vedremo insieme tutto il necessario per dipingere con questi importanti colori.

Le origini della pittura ad olio

In molti credono che i colori ad olio fossero del tutto sconosciuti fino al 1400, quando il fiammingo Jan van Eyck  ‘inventò’ queste tinte. In realtà ci sono molte prove che dimostrano l’esistenza della pittura ad olio già nei secoli precedenti: si pensi che i colori ad olio sono menzionati già da Marco Vitruvio Pollione, da Plinio il Vecchio e da Galeno. Indubbiamente, però, i pittori fiamminghi apportarono tante nuove migliorie, ed è a loro che va riconosciuto il merito di aver portato al centro della pittura i colori ad olio. Chi già conosce le caratteristiche di questa tecnica pittorica non si può del resto stupire dell’entusiasmo con cui la descrive proprio il Vasari ne ‘Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori’, nel quale parla della pittura ad olio come di una tecnica che «accende più i colori, né altro bisogna che diligenza et amore, perché l’olio in sé si reca il colorito più morbido, più dolce e delicato e di unione e sfumata maniera più facile che li altri». E gli elogi che il Vasari riserva alla pittura ad olio non si fermano qui, arrivando a dire che i pittori che adottano questa peculiare tecnica «spesso ci fanno parere di rilievo le loro figure e che ell’eschino della tavola, e massimamente quando elle sono continovate di buono disegno con invenzione e bella maniera». Insieme alle opere fiamminghe, i colori ad olio si diffusero in tutta Europa.

Nel nostro Paese le tinte ad olio erano già utilizzate con tecniche miste, ma i risultati erano ben lontani dall’essere paragonabili a quelli raggiunti nei Paesi Bassi. A portare in Italia i colori ad olio così come perfezionati dai fiamminghi fu Antonello da Messina, reduce proprio da un viaggio nelle Fiandre. Le sue opere fecero scalpore, e diedero il via ad una vera e propria rivoluzione: Venezia, Napoli, Urbino, Roma, una dopo l’altra le corti restarono soggiogate di fronte alla brillantezza e ai dettagli delle opere dipinte con i colori ad olio. Citiamo ancora il Vasari, per sottolineare il clima chi si era andato a creare, e per evidenziare che non c’erano assolutamente dubbi sulla superiorità di questi colori: «fu una bellissima invenzione et una gran commodità all’arte della pittura il trovare il colorito a olio».

  • -15%
    2,55 € 3,00 € -15%Disponibile
    Maimeri
    rating ( 52 )

    Colori ad Olio Extrafine Maimeri Classico, il miglior rapporto qualità/prezzo dal tono vivace e brillante, tempo di essicatura medio.

    da 3,00 €   da 2,55 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile
  • -15%
    7,82 € 9,20 € -15%Disponibile
    Rembrandt
    rating ( 9 )

    Olio ExtraFine by Rembrandt, Puro e Intenso! 120 tinte prodotte con i migliori pigmenti, siccatività e viscosità media. ✅ Qualità garantita ✅ Pigmenti al top ✅ Prezzo incredibile ✅ Consegna in 48h

    da 9,20 €   da 7,82 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile
  • -15%
    4,25 € 5,00 € -15%Disponibile
    Van Gogh
    rating ( 16 )

    Colori ad Olio Fine Van Gogh, forti ed intensi dall'alta viscosità! Disponibili in 66 Tinte omogenee e ben equilibrate, nel tubetto da 40ml e 60ml.

    da 5,00 €   da 4,25 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile

I vantaggi e gli svantaggi dei colori ad olio

Bene, abbiamo visto qual è l’origine dei colori ad olio, ancora oggi tra le scelte principali degli artisti. Ma quali sono le caratteristiche principali di queste tinte? Quali sono le peculiarità che ci spingono ad abbracciare questa tecnica piuttosto che altre, e quali sono, invece, le caratteristiche che intimoriscono altri pittori, così da spingerli tra le braccia degli acrilici?

Ebbene, i colori ad olio richiedono una certa esperienza prima di essere utilizzati in modo soddisfacente e piacevole: dalla fase di diluizione in poi, ogni singolo passo richiede una certa maestria. Sì, le possibilità pittoriche offerte da questa tecnica antica sono estremamente varie: si possono raggiungere sfumature ed effetti complessi altrimenti irraggiungibili, ma è altrettanto vero che i tempi di asciugatura sono lunghi, talvolta molto – si pensi per esempio alla lunga asciugatura nel caso dei colori dati a corpo, e quindi con pennellate particolarmente cariche. Questa attesa ci dà la possibilità di apportare modifiche e di correggere errori ma, in caso di stesure successive, questa richiesta di tempo può diventare eccessiva e ostacolante, soprattutto per chi ha fretta di arrivare al risultato finale.

Altro svantaggio dei colori ad olio è costituito dalla loro ovvia untuosità: per questo motivo lo studio dell’artista deve essere particolarmente ordinato e pulito, per evitare di sporcare in modo continuo e dannoso non solo l’ambiente di lavoro, ma anche i suoi vestiti.

Dipingere con i colori ad olio: tutto l’occorrente

Quando la tecnica fiamminga venne importata in Italia, i colori ad olio si preparavano in bottega, con un lavoro certosino ed estremamente paziente. Gli ingredienti erano terre, estratti animali e vegetali e via dicendo. A tenere insieme il tutto, ovviamente, era l’olio: in via principale si usavano l’olio di lino, l’olio di noce e l’olio di papavero, ai quali venivano aggiunti ulteriori oli essenziali per raggiungere gli effetti desiderati.

Oggi, per fortuna, non è necessario prepararsi i colori in casa: produttori come Maimeri, Rembrandt e Winsor&Newton (solo per nominarne alcuni) ci danno infatti la possibilità di acquistare colori ad olio sfusi o in set. I primi ben si prestano per il rifornimento dell’artista, mentre i secondi sono perfetti per avere in un colpo solo tutto l’occorrente per iniziare a pitturare con questa particolare tecnica. Oltre alle tinte servono ovviamente i giusti supporti: l’unico vero supporto per la pittura ad olio è la tela, tipicamente di lino, in cotone o in poliestere. In assenza di tela, invece, si può ripiegare sulla carta, la quale deve essere in ogni caso di prima qualità, per offrire un opportuno assorbimento.


  • -10%
    4,41 € 4,90 € -10%Disponibile
    Da Vinci
    rating ( 1 )

    Pennello per Colori ad Olio Da Vinci serie 1610, Manico Lungo e Punta Tonda, pelo in Martora Kolinsky. Grande Elasticità e Morbidezza, per Dettagli e Finiture precise!

    4,90 €   4,41 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile
  • -10%
    5,31 € 5,90 € -10%Disponibile
    Da Vinci
    rating ( 1 )

    Pennello per Olio Da Vinci serie 1824, Manico Lungo e Punta Lingua di Gatto, pelo in Martora Ussuri. Grande Elasticità e Morbidezza, i vantaggi della Punta Tonda e Piatta!

    5,90 €   5,31 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile
  • -15%
    2,98 € 3,50 € -15%Disponibile
    Da Vinci
    rating ( 3 )

    Pennello per Olio e Tempera Da Vinci serie 1887, Manico Lungo e Punta Piatta, pelo di Bue chiaro. Buona Tenuta del Colore e Resistenza all'Usura, Precisi e Resistenti!

    3,50 €   2,98 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile

Scopri i pennelli per la pittura ad olio

Per dipingere con i pennelli ad olio, poi, non basta un solo pennello: per poter ricreare tutti gli effetti ricercati, è doveroso avere pennelli con forme e dimensioni diverse, nonché poter contare su una pennellessa, per preparare la tela e per stendere in modo agevole la vernice finale. In linea di massima, è possibile usare sia i pennelli in pelo di martora che i pennelli in setola, nonché i pennelli sintetici. È da escludere, invece, l’utilizzo dei pennelli in pelo di bue, i quali ben si prestano invece alla pittura con colori a tempera, acrilici e acquerelli.

Tratto distintivo di colori ad olio è la necessità di utilizzare particolari prodotti ausiliari, i quali vanno impiegati per diluire i colori e aumentare la capacità espressiva delle singole tinte. Tipicamente, dunque, nello studio di un pittore che adotta questa tecnica si possono individuare i canonici oli di lino, o di noci, o di papavero, nonché l’essenza di trementina. Si parla in questo caso degli oli classici, i quali vanno utilizzati seguendo la altrettanto classica regola del grasso sul magro: dapprima, dunque, si inizieranno a stendere i primi strati diluiti con la sola trementina, per poi andare ad aggiungere un po’ di grasso (ovvero i veri oli) al colore, così da poter passare agli altri strati.

Oltre agli oli di base esistono molti tipi di medium, diversi di caso in caso. Alcuni servono per dare maggiore brillantezza, altri per aumentare la fluidità del colore, altri ancora per avere un risultato più opaco. Il mondo della chimica, dunque, aiuta in moltissimi modi i pittori ad olio più esperti.

È questo, in estrema sintesi, il mondo brillante e particolarmente ricco della pittura ad olio: sei ancora indeciso tra colori acrilici e colori ad olio?

  • -15%
    2,55 € 3,00 € -15%Disponibile
    Maimeri
    rating ( 52 )

    Colori ad Olio Extrafine Maimeri Classico, il miglior rapporto qualità/prezzo dal tono vivace e brillante, tempo di essicatura medio.

    da 3,00 €   da 2,55 €
    Prezzi ridotti!
    Disponibile
  • 9,90 € Disponibile
    Maimeri
    rating ( 4 )

    L'Olio, una passione Italiana! Il meglio della tradizione unita all'innovazione MADE IN ITALY plasmano un'Olio Extrafine dai sorprendenti risultati!

    da 9,90 €
    Disponibile
  • 15,90 € Disponibile
    Maimeri
    rating ( 2 )

    Set di colori primari Olio Maimeri Classico, un'indispensabile confezione per chi cerca un'olio di qualità extrafine unito al risparmio della confezione!

    15,90 €
    Disponibile
  • 29,90 € Generalmente spedito in 5-12 giorni
    Maimeri
    rating ( 2 )

    Blister Olio Maimeri Classico, un set completo e ben spaziato nello spettro cromatico, ottimo per chi cerca una gamma di tinte tutte miscibili tra loro dalla qualità extrafine.

    29,90 €
    Generalmente spedito in 5-12 giorni
  • 8,90 € Disponibile
    Maimeri
    rating ( 3 )

    Detergente Oil Cleaner Eco, inodore - ecologico - sicuro e dall'alto potere detergente.

    8,90 €
    Disponibile
  • 9,90 € Generalmente spedito in 5-12 giorni
    Maimeri
    rating ( 7 )

    Oil Medium Eco by Maimeri, ti aiuta a stendere il colore senza inalterarlo e senza danneggiare la salute dell'ambiente e dell'artista!

    9,90 €
    Generalmente spedito in 5-12 giorni

Voglia di dipingere? Scopri tutti i prodotti per la pittura a olio!

Info sull'autore:

Appassionato di pittura e Belle Arti a 360 gradi, completamente autodidatta e felice di essere un "eterno studente" (d'altronde non si finisce mai di imparare, no?). Amo scrivere articoli dove parlo delle tecniche pittoriche e dei materiali per dipingere. Se hai qualche domanda scrivimi e sarò felice di risponderti!

Leave A Comment