MomArte srls

Recensione dei colori Acrylic Gouache Liquitex

  • View Larger Image

Continuiamo il nostro viaggio all’interno dei colori Liquitex. Nello specifico, oggi parleremo dei colori Acrylic Gouache Liquitex!

L’azienda americana Liquitex è da anni uno dei punti di riferimento per tutti gli artisti, conosciuta in tutto il mondo soprattutto per i colori acrilici. Sin dall’anno di uscita del primo acrilico a base d’acqua, nel 1955, Liquitex si è distinta con prodotti innovativi, in grado di dare qualcosa in più alle opere degli artisti.

Scopriamo insieme i colori Acrylic Gouache, Andiamo!

Le caratteristiche dei colori Acrylic Gouache Liquitex

I colori Acrylic Gouache Liquitex sono un prodotto davvero eccezionale. Conosciuti per essere estremamente flessibili e lucidi, senza la necessità di essere diluiti prima dell’utilizzo. La formula è stata studiata appositamente per ottenere elevata fluidità, colori decisamente opachi e un elevato potere coprente.

Scopriamo nel dettaglio le loro caratteristiche!

La formula

Come abbiamo già potuto vedere per i colori acrilici Soft Body Liquitex, la composizione è sicuramente uno degli aspetti più caratteristici e innovativi dei fantastici colori Acrylic Gouache di Liquitex.

La produzione di questi colori, ha richiesto anni di lavoro in laboratorio da parte dei chimici Liquitex. La formula innovativa presenta un’elevatissima concentrazione di pigmenti puri extra fini, portando questi colori ad essere la vernice Liquitex con la più alta intensità di pigmento al suo interno, un prodotto unico!

Considerata l’elevatissima concentrazione di pigmenti all’interno della formula, si potrebbe pensare alla formazione di crepe durante la fase di essiccazione. Questo con i colori Acrylic Gouache non succede, la formula acrilica offre un’elevata flessibilità alla pellicola di vernice, garantendo una finitura assolutamente priva di crepe.

Elevata fluidità

L’elevata fluidità è sicuramente uno dei principali punti di forza di questi colori.

Generalmente, le comuni gouache, necessitano di essere diluite con acqua per poter essere utilizzate. Questo, con la tempera acrilica Liquitex, non è necessario. Tutte le tonalità sono state realizzate in modo da fornire una consistenza cremosa e un’elevata fluidità, immediatamente appena uscite dal flaconcino. Inoltre, il fatto che non sia necessario diluirle, fa si che i colori rimangano vivaci e vibranti nel corso del tempo.

Queste caratteristiche sono percepite dall’artista durante la stesura del colore, la quale procede in maniera armoniosa, senza particolari intoppi. Tutto questo rende l’Acrylic Gouache, il prodotto ideale per coprire grandi aree e per dettagli molto fini.

Colori caratterizzati da alta opacità

L’elevata opacità è una delle peculiarità di questi colori. Liquitex ha voluto regalare agli artisti la flessibilità e l’applicazione uniforme, tipica di un acrilico, con la migliore opacità possibile.

Tutte le 50 tonalità della gamma sono state sviluppate individualmente, prestando molta attenzione a scegliere e bilanciare le diverse tipologie di pigmenti, le quantità utilizzate e la distribuzione granulometrica. Il risultato di questo eccezionale lavoro è una gamma completa di colori opachi e semi-opachi, che non lasciano riflessi o segni di pennellate.

Confronto opacità tra Acrilico Soft Body Liquitex (in alto) e Acrylic Gouache Liquitex (in basso).

Come si può notare dalla foto qui sopra, salta subito all’occhio la differenza di opacità tra l’Acrilico Soft Body e l’Acrylic Gouache. In questo caso, per il confronto, è stata utilizzata la tonalità Blu Oltremare (Tono Rosso), identificata con il codice 382.

Come abbiamo appena detto, l’elevata opacità consente a questi colori di non riflettere la luce. Per questo motivo, la tempera acrilica Liquitex, risulta perfetta per realizzare lavori da scannerizzare e da utilizzare insieme ad effetti digitali. Fantastico quindi per chi ama illustrazione e design.

Il nuovo packaging

Anche per quanto riguarda gli Acrylic Gouache, è stato rivisto e aggiornato il packaging.

La tempera acrilica Liquitex è disponibile in flaconcini da 59 ml, studiati appositamente dagli artisti per far si che non venga sprecata alcuna goccia di colore. All’estremità si trova un ugello che, una volta tagliato, permette di allargare l’apertura, consentendo al colore di fuoriuscire in quantità maggiori.

Il tappo nero della bottiglietta, distingue l’Acrylic Gouache dagli acrilici Soft Body, che invece presentano un tappo bianco.

La resistenza alla luce

Chiudiamo la nostra recensione parlando della resistenza alla luce di questa tempera acrilica Liquitex. Esattamente come gli Acrilici Soft Body anche l’Acrylic Gouache presenta un’elevatissima resistenza alla luce. In condizioni di galleria, i colori possono mantenere le loro tonalità originali per circa 50 anni.

Tutti i pigmenti utilizzati all’interno delle formule, escluse alcune tonalità fluorescenti, sono classificati dall’ American Society for Testing & Materials (ASTM) con il grado I e II. Per chi non lo sapesse, questo organismo si occupa di classificare i pigmenti in relazione alla loro resistenza alla luce, quelli riconosciuti con il grado I e II, sono i più resistenti.

Articolo scritto da:

Federico è appassionato di scrittura, di arte e di sport. Su MomArte si occupa della realizzazione degli articoli e dei rapporti con gli Artisti con cui collaboriamo!

Leave A Comment