MomArte srls

Recensione degli Acquerelli Cotman Winsor&Newton

  • View Larger Image

Gli Acquerelli Cotman sono tra i colori più utilizzati da artiste e artisti. Il prezzo accessibile e l’ottima qualità fanno si che i Cotman siano una delle prime scelte sia per pittrici o pittori alle prime armi che vogliono iniziare con colori di qualità, sia per chi è più esperto e che desidera colori ottimi senza dover spendere un importo troppo elevato.

Con questo articolo vogliamo illustrare le caratteristiche e le peculiarità di questi acquerelli, concentrandoci su ciò che li contraddistingue rispetto al resto dei colori presenti sul mercato. Parleremo anche della linea di pennelli Cotman e dei supporti perfetti da affiancare al loro utilizzo. Andiamo!

Le caratteristiche degli Acquerelli Cotman

La gamma di acquerelli Cotman è conosciuta da artiste e arsiti come la gamma per studenti prodotta dal marchio inglese Winsor&Newton. Nonostante il costo non eccessivo, possiamo sicuramente affermare che si tratta di colori di qualità con caratteristiche interessanti, in grado di soddisfare le esigenze di tutti.

I pigmenti e i colori

Così come tutti i colori prodotti dall’azienda inglese, anche i Cotman vengono realizzati esclusivamente con pigmenti di qualità. Non tutti sanno che i pigmenti presenti all’interno della formula sono gli stessi utilizzati per la gamma Professional Watercolour, pensata per pittrici e pittori professionisti. La differenza sta nella concentrazione, nei Cotman infatti è presente un carico ridotto.

La linea di Acquerelli Cotman vanta al suo interno 48 diverse tonalità, tra cui possiamo trovare 40 colori “classici” e 8 tonalità metallizzate, una novità lanciata di recente sul mercato! Una piccola curiosità che spesso artiste e artisti non sanno riguarda i colori primari. All’interno della cartella colori Cotman infatti non troverai i primari con il loro nomi classici ma con i seguenti:

  • Giallo Limone – 346
  • Blu Oltremare – 660
  • Rosa Permanente – 502

La resa dei colori e la resistenza alla luce

Come detto, i colori Cotman sono un prodotto di buona qualità e molto versatile. Le caratteristiche fanno sì che siano una valida soluzione per tutti gli artisti. Sono infatti molto apprezzati da pittrici e pittori alle prime armi, senza sostenere una spesa eccessiva è possibile assicurarsi acquerelli dall’ottima resa. Al tempo stesso, sono ottimi anche per pittrici e pittori esperti che magari vogliono sperimentare qualche tecnica nuova o che necessitano di colori contraddistinti dall’eccellente rapporto qualità/prezzo.

Tutti i colori presenti all’interno della cartella colori presentano una buona vivacità e brillantezza. Ciò che però contraddistingue questi acquerelli a livello di resa è l’elevata trasparenza. La formula è stata creata dai chimici di Winsor&Newton per garantire una consistenza uniforme, perfetta quindi per chi si affaccia per la prima volta al mondo dell’acquerello. Oltre a questo, va sottolineato un ottimo potere coprente.

Ultima caratteristica degli Acquerelli Cotman che merita di essere sottolineata è la loro resistenza alla luce. I colori presenti all’interno della cartella colori sono tutti classificati AA o A, fornendo quindi ad artiste e artisti la resistenza che ci si aspetta da dei colori di elevata qualità.

Quali sono i formati disponibili?

I Cotman sono disponibili sia in mezzo godet sia in tubetto, da 8ml e da 21ml. Entrambi i formati contengono la stessa quantità di pigmento e ogni formato presenta dei vantaggi specifici.

Il mezzo godet è la soluzione perfetta per la pittrice o il pitture che necessitano di lavorare in maniera “veloce” e diretta, vengono molto utilizzati quando si dipinge all’esterno o dal vero. I godet sono comodi da trasportare e, essiccando all’aria aperta, non creano la necessità di smaltire il colore inutilizzato.

I tubetti invece sono perfetti se si necessita di lavorare su larga scala, consentendo di utilizzare una quantità di colore più elevata in un colpo solo. Ottimi quindi per chi lavora in studio o per chi necessità abbastanza colore per dipingere grandi aree del supporto.

I colori metallizzati

Winsor&Newton ha aggiunto alla gamma di Acquerelli Cotman 8 colori metallizzati. I colori metallizzati sono da secoli protagonisti della storia dell’arte. In questo paragrafo descriveremo nel dettaglio questi colori:

  • Il Blu Iridescente è un colore chiaro e freddo che, se mescolato con Oro Giallo e Rame Rosso, crea colori secondari
  • L’Oro Giallo offre una versione moderna di uno storico acquarello dorato, dove in precedenza veniva utilizzato oro vero. Questa tonalità crea uno spettro si sfumature secondarie se mescolato con Rame Rosso e con Blu Iridescente
  • Il Bronzo è un marrone caldo metallizzato che conferisce profondità e tonalità calde se aggiunto ad altri colori
  • Il Rame Rosso offre un tono rosso metallico particolarmente profondo. Anche lui, se mescolato con Oro Giallo O Blu Iridescente, offre uno spettro di colori secondari
  • L’Argento è un colore delicato con un’elevata finitura metallica che lo distinguere dalle alternative di grigio più chiaro
  • Il Peltro è un colore nero metallizzato che può essere mescolato con altri colori per ottenere variazioni tonali più sottili rispetto all’utilizzo del nero iridescente
  • Il nero iridescente è perfetto per essere utilizzato da solo oppure per tonalizzare altri colori in modo da renderli iridescenti e più scuri
  • Il Bianco Iridescente è un colore perfetto per avere una sottile iridescenza se sovrapposto ad altri colori. Miscelato ad altre tonalità, le rende più chiare e iridescenti
  • I pennelli Cotman

    Oltre agli acquerelli Winsor&Newton realizza anche una linea di pennelli Cotman, perfetta da utilizzare con gli omonimi acquerelli. Il filato dei pennelli appartenenti a questa linea è sintetico, caratterizzato da elevata resistenza e durabilità nel tempo.

    Oltre all’elevata resistenza, le setole risultano morbide e in grado di trattenere una buona quantità di colore, risultando perfette per l’acquerello. Diverse sono le punte disponibili, rendendo così il pennello la soluzione perfetta per artisti alle prime armi e che necessitano di sperimentare.

    La carta per gli Acquerelli Cotman

    Il primo supporto che vogliamo consigliare per gli Acquerelli Cotman è la carta Professional Watercolour di Winsor&Newton. Grazie al procedimento su macchina in tondo, le fibre di cotone si disperdono e si intrecciano, donando resistenza e stabilità dimensionale. I fogli che compongono gli album vengono sottoposti a collatura in massa e in superficie, fornendo al supporto di assorbire in maniera ottimale l’acqua.

    Gli album sono disponibili in tre diverse grane. Abbiamo la grana satinata, caratterizzata da superficie liscia e priva di grana. C’è poi la grana fine, la carta più comune utilizzata dagli artisti, in grado di trattenere una buona quantità di colore e di riflettere perfettamente la luce. Infine abbiamo la grana ruvida, il supporto che più si avvicina alla carta artigianale, perfetta per tecniche libere e informali.

    Un’alternativa per gli amanti della pittura en plein air potrebbe essere il Taccuino 100% Cotone per Acquerello di Hahnemuhle. Come intuibile dal nome, i 30 fogli presenti all’interno del taccuino sono realizzati interamente in cotone e presentano una grammatura di 250 gr. Tutti i fogli sono caratterizzati dal colore bianco naturale e sono in grado di trattenere una elevata quantità d’acqua.

    Articolo scritto da:

    Federico è appassionato di scrittura, di arte e di sport. Su MomArte si occupa della realizzazione degli articoli e dei rapporti con gli Artisti con cui collaboriamo!

Leave A Comment