MomArte srls

Recensione degli Acquerelli Van Gogh

  • View Larger Image

In questo articolo parleremo degli Acquerelli Van Gogh, uno dei prodotti di spicco dell’azienda olandese Royal Talens.

La storia di Royal Talens inizia nel lontano 1899, dove inizio a dedicarsi alla produzione di forniture per l’ufficio e inchiostri. Con il passare del tempo l’azienda olandese si è sviluppata fino a diventare un punto di riferimento per tutti gli artisti, grazie a prodotti di grande qualità come per esempio gli Inchiostri Ecoline oppure l’Acrilico Amsterdam.

Noi di Momarte abbiamo provato a fondo gli Acquerelli Van Gogh, scopri insieme a noi quali sono le più importanti caratteristiche e che cosa gli distingue dagli altri acquerelli.

Partiamo!

Quali sono le caratteristiche degli Acquerelli Van Gogh

Gli Acquerelli Van Gogh presentano diverse caratteristiche interessanti, dopo averli testati a fondo, abbiamo provato ad elencarle in questo articolo.

Scopriamole insieme!

Colori e pigmenti

Gli Acquerelli Van Gogh sono disponibili in 72 diverse tonalità caratterizzate da un’elevata luminosità, vivacità, intensità e trasparenza. Un’aspetto particolare, che merita di essere sottolineato, è sicuramente quello riguardante i pigmenti.

Diversi colori, 15 per la precisione, sono realizzati grazie a pigmenti singoli. Questo è sinonimo di colori puri, perfetti per essere mescolati tra di loro. Le restanti tonalità, vengono invece realizzate a partire da due pigmenti scelti molto attentamente da Royal Talens, in modo tale da garantire fantastici risultati in caso di miscelazione.

Perfetti per essere mescolati tra loro

Le caratteristiche riguardanti le tonalità e i colori, sopra accennati, rendono questi acquerelli perfetti per essere miscelati tra di loro.

Ci siamo divertiti tantissimo nel provare a creare diverse tonalità, riuscendo a creare colori secondari davvero brillanti. Oltre a questi, abbiamo ottenuto splendidi grigi, ricchi marroni e tonalità di nero davvero profonde.

Per esempio, mescolando il giallo azo medio con il rosso permanente chiaro, siamo riusciti ad ottenere un arancio caldo ed estremamente brillante. Abbiamo anche provato a miscelare il blu cobalto con il lacca garanza scura, dando vita così ad un viola super vibrante.

I colori Crepuscolo

Gli Acquerelli Van Gogh presentano all’interno della loro gamma delle tonalità uniche e particolari. Stiamo parlando dei colori “crepuscolo”, delle tinte molto scure caratterizzate da un sottotono granulato in grado di fornire una consistenza davvero speciale alle opere.

Dall’inglese “Dusk”, i colori crepuscolo sono in totale 4 tonalità: Giallo, Rosa, Viola e Verde crepuscolo. Molto particolare è l’ultimo di questi 4 colori, ovvero il verde crepuscolo. Il colore una volta steso e diluito , si trasforma da un grigio scuro ad un fantastico e vibrante verde.

I colori Metallizzati e Interferenza

Altre tonalità del tutto particolari e singolari degli Acquerelli Van Gogh sono i colori Metallizzati e Interferenza.

In particolare, i colori metallizzati si presentano in 6 diverse tonalità: Argento, Oro Chiaro, Oro Scuro, Rame, Bronzo e Grafite. Tutte e 6 le tinte vengono realizzate grazie alla miscelazione di 4 diversi pigmenti e sono perfettamente miscelabili con gli altri colori della serie Van Gogh.
Questi colori metallici si inumidiscono facilmente e regalano una brillantezza e luminosità davvero uniche. Sebbene vengano classificate come tonalità semi-opache, dopo averle testate, possiamo affermare che sono visibili sia su carta bianca che su carta nera. Inoltre, altra caratteristica da non sottovalutare, presentano un’elevata resistenza alla luce.

I colori Interferenza sono anch’essi disponibili in 6 diverse tonalità, nello specifico: Bianco Interferenza, Giallo Interferenza, Rosso Interferenza, Blu Interferenza, Violetto Interferenza e Verde Interferenza. Particolarità del tutto singolare è che questi colori presentano un aspetto oleografico pastello che rivela la tonalità solo ed esclusivamente su superfici scure, ideale sono quindi blocchi da disegno neri.

Su superfici bianche queste tonalità scompaiono totalmente, si riesce a scorgere soltanto un piccolo luccichio iridescente se vengono ammirati da una certa angolazione. Anche queste tonalità sono considerate semi-opache e, a differenza dei colori metallizzati, presentano una consistenza leggermente più dura. Risultano anche loro totalmente resistenti alla luce.

Quale carta è ideale per gli Acquerelli Van Gogh

Generalmente gli Acquerelli Van Gogh possono essere utilizzati su cartone e su tutte le superfici correttamente preparate, ovviamente il supporto ideale rimane la carta per acquerello.

Nello specifico, per questi acquerelli, vogliamo consigliare il Blocco per Artisti Grana Fine da 300 gr di Fabriano. Questa carta è costituita al 50% da cotone e viene prodotta senza acidi, garantendo un ottima conservazione nel tempo. Altra caratteristica importante riguarda la collatura in massa e in superficie, la quale evita che la carta si imbarchi nel caso in cui venga bagnata. Tutte queste caratteristiche rendono questa carta Fabriano ideale per tutte le tecniche a umido, in particolare gli acquerelli.

Il nostro pensiero riguardo gli Acquerelli Van Gogh

Gli acquerelli Van Gogh ci hanno colpito, grazie a pigmenti di qualità e ottima resistenza alla luce, rappresentano una scelta molto valida per tutti gli artisti, partendo dagli studenti fino ad arrivare ad artisti più esperti. Da non sottovalutare anche l’ottimo rapporto qualità/prezzo, i Van Gogh sono acquerelli che offrono un’ottima resa e disponibili ad un prezzo contenuto, che li rende perfetti per artisti con un budget limitato.

Il set da 48 colori è davvero fantastico, con tonalità uniche, brillanti e vivaci. Considerata però la possibilità di mescolarli tra di loro molto facilmente, riteniamo che anche il set da 12 colori sia un ottima soluzione. Partendo da pochi colori è possibile infatti creare tonalità uniche e singolari!

Non vediamo l’ora di poter dare uno sguardo a qualche tuo lavoro realizzato con gli Acquerelli Van Gogh e non dimenticarti di passare dalla nostra pagina del blog dedicata alle recensioni, abbiamo testato molti altri prodotti e siamo pronti a recensirne di nuovi!

Articolo scritto da:

Federico è appassionato di scrittura, di arte e di sport. Su MomArte si occupa della realizzazione degli articoli e dei rapporti con gli Artisti con cui collaboriamo!

Leave A Comment